Heidelberg Italia inaugura un innovativo Digital Experience Center

Heidelberg Italia inaugura un innovativo Digital Experience Center

Lo scorso 7, 8 e 9 novembre, nella sede di Heidelberg Italia a Bollate, è stato inaugurato il nuovo Digital Experience Center, uno spazio espositivo pensato per far vedere e provare le nuove generazioni delle macchine da stampa digitali targate Heidelberg.

Il futuro della stampa digitale e le possibilità della nobilitazione digitale sono le due tematiche che hanno fatto da fil rouge alle giornate di inaugurazione, partendo dai workshop appositamente organizzati per arrivare alle dimostrazioni live delle macchine. Dopo il benvenuto di Mauro Antonini – Head of Equipment & Digital Technology di HIT – il workshop sulla nobilitazione digitale era a cura di Rinaldo Mattera – Business Driver Digital & Scodix – mentre quello sul futuro della stampa digitale è stato tenuto da Enrico Barboglio, ceo di Stratego Group, che ha voluto soffermarsi sull’impatto della trasformazione digitale nei modelli di business e di come anche il mondo della stampa ne sia stato coinvolto. Lo stampatore deve oggi essere uno smart printer, capace di dare risposte al time to market, alla personalizzazione, alla generazione di esperienze attraverso lo stampato. Cosciente di vivere l’era del Phygital, dove cioè digitale e fisico partecipano insieme al creare esperienze e fidelizzazione nei clienti.

Molto importante e seguito anche l’intervento dell’Ing. Ennio Manzi sullo stato dell’arte delle agevolazioni fiscali inerenti l’Industria 4.0.

Il Digital Experience Center ospita l’intera gamma di macchine da stampa digitale Versafire e i sistemi di nobilitazione digitale Scodix, di cui Heidelberg ha la commercializzazione esclusiva sul territorio italiano. Un’area è inoltre dedicata ai materiali stampabili, con esempi su una vasta gamma di supporti: dalla carta comune ai supporti sintetici, dalla carta copiativa alla metallizzata.

Heidelberg Versafire EV, disponibile in configurazioni da 85 o 95 ppm, è stata costruita pensando alle necessità che ogni giorno affrontano gli stampatori commerciali. Con la sua elevata produttività, la sua costante qualità di stampa e la sua alta flessibilità, offre un eccellente rapporto qualità prezzo, minimizzando gli avviamenti ed eliminando gli sprechi di carta. Inoltre, con il 5° colore offre incredibili possibilità di personalizzazione: Bianco, Vernice, Giallo Neon, Rosa Fluo, Rosso invisibile.

Heidelberg Versafire EP, da 115 o 135 ppm, definisce nuovi standard di produttività, qualità e disponibilità. La sua flessibilità la rende la soluzione ottimale per lunghe e brevi tirature. Il registro automatico in linea e un fronte/retro automatico fino a 1030mm garantiscono risultati straordinari. Inoltre, la possibilità di stampare sino a 470 gr offre allo stampatore una chiave per il mondo del packaging.

Heidelberg Versafire EM, dotata di una produttività di circa 5.000 fogli A3/ora, di un innovativo finisher e di un metticopertina ad alta produttività, assicura a chi cerca una macchina da stampa bianco/nero uno strumento perfetto.

Cuore dell’intera gamma Versafire è il software Heidelberg Prinect DFE che con una interfaccia utente intuitiva e i suoi processi altamente automatizzati, associati alle alte prestazioni del RIP Heidelberg, lo rendono perfetto per anche per i più esigenti stampatori.

Fonte:stampamedia

Articolo successivoRead more articles

Lascia un commento