Magliette elettriche

Magliette elettriche

Qualche giorno fa la rivista Nature ha pubblicato una ricerca, intitolata A self-sustainable multi-modular E-textile bioenergy microgrid system, annunciando un’innovazione epocale. Un gruppo di ingegneri dell’Università di San Diego, specializzati in nanotecnologie, sta sviluppando un tessuto in grado di sviluppare e accumulare energia elettrica. Un concentrato di tecnologia che, per il momento, è ancora un prototipo, ma potrebbe rappresentare un’innovazione epocale.

La microgriglia indossabile è costituita da una combinazione di parti elettroniche flessibili che sono state sviluppate dal team di nanobioelettronica del professore di nanoingegneria della UC San Diego Joseph Wang, che è il direttore del Center for Wearable Sensors alla UC San Diego e autore dello studio. Ogni parte viene serigrafata su una camicia e posizionata in modo da ottimizzare la quantità di energia raccolta.

continua a leggere

Fonte: stampamedia.net